assomicroimprese

aprile 19th, 2012

Articolo:

Metalli pesanti e intossicazioni croniche

News, by assomicroimprese.

La contaminazione ambientale da metalli pesanti (es. piombo, cadmio e mercurio) è diventata una tematica di primaria importanza poiché strettamente correlata alle attività antropologiche (urbanizzazione ed industrializzazione) ed alla relativa contaminazione degli alimenti. I metalli pesanti, infatti, possono inserirsi nella catena alimentare mediante contaminazioni primarie (terreno, acqua, aria) o secondarie (attività di trasformazione) fermo restando che le primarie risultano essere le più pericolose poiché difficilmente controllabili. I metalli pesanti vengono ingeriti mediante gli alimenti in piccole quantità che tuttavia l’organismo non è in grado di smaltire determinandone il “bioaccumulo”. L’accumulo del contaminante nel lungo periodo porta allo sviluppo di intossicazioni croniche che, nei casi più gravi, possono perfino determinare il decesso del malato.

Back Top