assomicroimprese

aprile 20th, 2011

Articolo:

Comunicato stampa del 19 aprile 2011 – La rateizzazione di Equitalia è un segnale preoccupante

News, by assomicroimprese.

 

Le imprese hanno bisogno di ossigeno oppure ci sarà una selezione.
ASSOMICROIMPRESE: LA RATEIZZAZIONE DI EQUITALIA E’ UTILE MA
PREOCCUPANTE
La rateizzazione è uno strumento molto utile, ma testimonia il periodo di
difficoltà generalizzato, cui neanche la selezione dei migliori riesce a porre
rimedio.

—————————————————————-

Assomicroimprese accoglie la notizia delle rateizzazioni promosse da Equitalia con una doppia valenza: sono positive perché finanziano le imprese; sono negative perché dimostrano il momento di difficoltà finanziaria generalizzato. Per l’associazione che rappresenta le microimprese si tratta di capire quanto si debba provvedere a lasciare che le imprese si “arrangino da sole”, per poter selezionare il
settore. Questo potrebbe aiutare a qualificare i migliori, ma anche rafforzare chi ha il denaro liquido a disposizione a discapito di scarse competenze. Per questo Per Assomicoimprese è positiva ogni forma di rateizzazione delle imposte e degli altri pagamenti in capo alle imprese.

Assomicroimprese vuole anche proporre però un ragionamento a beneficio di chi organizza le rateizzazioni, se si tiene all’utilità in favore delle imprese e delle famiglie collegate: bisogna fare attenzione a non moltiplicare gli adempimenti cartateci e burocratici collegati alle rateizzazioni. Viene rilevato dagli associati che i pagamenti ritardati provocano molti problemi in ordine
all’organizzazione della contabilità e della gestione finanziaria. Assomicroimprese suggerisce di approntare le pratiche con il minor dispendio di energie per le imprese, se si vogliono aiutare veramente.

Gianluca Perna
Presidente Assomicroimprese
Giorgio Garbino
Responsabile Ufficio Stampa Assomicroimprese.
Udine 19 aprile 2011

Back Top